CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO

ART. 1 – Oggetto

AppaltiNEWS è un servizio di informazione erogato con cadenza settimanale, di norma entro il giorno lunedì della settimana (in caso di giorni festivi il servizio decorrerà dal primo giorno successivo alla festività), sotto forma di bollettino in formato pdf recante una selezione delle principali gare di appalto nazionali del settore legale (consulenze legali, short list avvocati, consulenze di interesse per l’area legale, incarichi dpo, etc.), effettuata ad insindacabile giudizio di Fondamenti Impresa Sociale S.r.l ed inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Il servizio è erogato attraverso posta elettronica. Fondamenti Impresa Sociale  si riserva la facoltà di modificare in qualsiasi momento le modalità di trasmissione del servizio, dandone previa comunicazione via posta elettronica.

ART. 2 – Responsabilità

Con il presente accordo non si assume nessuna responsabilità sulla veridicità delle informazioni riportate, in quanto inserite così come rilevate da fonti quali gazzette ufficiali, bollettini regionali e siti istituzionali. È’ espressamente esclusa la responsabilità di Fondamenti Impresa Sociale per danni di qualsiasi natura comunque sofferti e/o subiti dal Cliente, derivanti, in via diretta e/o indiretta, da quanto fornito in virtù del presente contratto. Fondamenti Impresa Sociale è esonerato dal Cliente da ogni responsabilità per quanto riguarda la mancanza, correttezza e completezza dei dati, reperiti e/o forniti dalle fonti informative. È esclusa, pertanto, ogni e qualsiasi forma di responsabilità di Fondamenti Impresa Sociale qualora le informazioni fornite relativamente ai bandi dovessero risultare errate, anche solo parzialmente, ovvero insufficienti o manchevoli di taluni elementi, anche essenziali. Parimenti, Fondamenti Impresa sociale declina ogni responsabilità e non sarà tenuto a riconoscere alcun danno, anche indiretto, che l’utente ovvero terzi per fatto dell’utente possano subire a causa dell’errato o improprio utilizzo delle informazioni fornite. A tal proposito, il Cliente si impegna e si obbliga fin d’ora a verificare a proprie cure e spese la correttezza e la completezza delle informazioni fornite da Fondamenti Impresa Sociale presso gli enti e le amministrazioni che pubblicano i bandi. Il Cliente esonera Fondamenti Impresa Sociale da qualsiasi responsabilità, circa i danni che dovessero derivargli da incorrette o omesse informazioni, non costituendo esse una garanzia di risultato ma essendo destinate ad orientare il Cliente. E’ espressamente esclusa ogni responsabilità di Fondamenti Impresa Sociale per l’interruzione, per ritardi, per difettoso funzionamento o per qualsiasi altra disfunzione dei servizi offerti, non dipendenti dalla propria volontà. Il Cliente si obbliga a fornirsi di idonei mezzi e/o supporti tecnici, per consentire a Fondamenti Impresa Sociale la fornitura dei servizi in modo corretto, sicuro e senza interruzioni. Fondamenti Impresa sociale si impegna a mantenere funzionanti ed efficienti i proprî sistemi di elaborazione, in modo da evitare per tutto quanto possibile che nella prestazione del servizio con modalità di erogazione attraverso mezzi informatici possano essere trasmessi elementi indesiderati, quali ad esempio i c.d. virus informatici. Tuttavia Fondamenti Impresa Sociale declina ogni responsabilità, ottenendo espresso esonero dal Cliente, in ordine ad ogni e qualsiasi eventuale danno, anche indiretto, che il Cliente ovvero terzi per suo tramite, dovessero subire in evenienza di accidentale trasmissione di virus informatici. Il Cliente si impegna fin d’ora a comunicare tempestivamente a Fondamenti impresa Sociale l’eventuale mancata ricezione del Bollettino, entro e non oltre una settimana dalla data di mancata ricezione. Le segnalazioni pervenute oltre detto termine non saranno ritenute valide.

ART. 3 – Importo, durata contrattuale e attivazione dell’abbonamento

Il presente servizio ha un costo annuale pari ad € 190,00 + IVA al 22%. L’attivazione del servizio sarà effettuata entro 2 (due) giorni lavorativi, a decorrere dalla ricezione del bonifico effettuato in unica rata. Con l’effettuazione del pagamento si accettano espressamente le presenti condizioni generali di servizio. AppaltiNEWS sarà erogato per anni 1 (uno), a decorrere dalla data di attivazione e non sarà rinnovato tacitamente alla scadenza. Fondamenti Impresa Sociale si riserva la facoltà di interrompere l’erogazione del servizio, anche nel corso di validità del contratto, qualora a suo insindacabile giudizio non riesca ad assicurare la copertura dei costi ed in tal caso sarà restituito al Cliente l’importo del canone per il periodo non usufruito. Il servizio sarà inviato con cadenza periodica, legata all’effettiva pubblicazione dei bandi richiesti. Il servizio sarà inviato con cadenza settimanale. Il servizio è soggetto a numero 2 (due) interruzioni periodiche per chiusura uffici, per n. 2 pubblicazioni consecutive per rispettivo periodo, nei seguenti periodi: 06 agosto –20 agosto e 23 dicembre –6 gennaio. Modalità di pagamento: rata unica anticipata.

ART. 4 – Divieto di duplicazione/diffusione -Cessione di contratto

I contenuti del servizio attivato con il presente contratto, sono di uso esclusivo del Cliente e non possono essere acquistati, utilizzati anche in parte o rielaborati, per la rivendita o la distribuzione a terzi. Il mancato rispetto del presente patto comporterà la risoluzione immediata dell’abbonamento e conseguente richiesta di risarcimento danni da parte di Fondamenti Impresa Sociale. E’ vietata la cessione, anche parziale, del presente abbonamento. Il Cliente acconsente fin d’ora che Fondamenti Impresa Sociale possa cedere il presente contratto a terzi, eroganti il medesimo servizio, mediante semplice comunicazione via e-mail e senza necessita di ulteriore accettazione.

ART. 5 – Privacy

Con la sottoscrizione del presente contratto, il Cliente autorizza Fondamenti Impresa Sociale S.r.l al trattamento dei propri dati personali secondo i termini di cui al D. Lgs 196/2003 e al Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR) per gli scopi indicati ed essere oggetto di comunicazione ai soggetti e per le finalità dichiarate.

ART. 6 – Foro competente

Per ogni controversia relativa all’interpretazione ed esecuzione del presente contratto sarà competente esclusivamente il Foro di Perugia.